Il Consiglio di Amministrazione di Gabetti Property Solutions S.p.A., ha approvato i dati consolidati al 30 giugno 2019 che evidenziano un EBITDA dell’attività servizi per euro 2,5 milioni, in forte crescita rispetto a quello realizzato al 30 giugno 2018 pari ad euro 0,8 milioni.

“I risultati al 30 giugno 2019 – dichiara Fabrizio Prete, Presidente del Gruppo – evidenziano indicatori positivi a livello di margini (EBITDA) in tutte le linee di business, con risultati in linea o al di sopra delle attese. Il risultato netto del Gruppo, seppur ancora negativo per 0,5 milioni di euro, è in miglioramento del 62% rispetto allo stesso periodo dell’esercizio precedente, a conferma del percorso di crescita e del miglioramento dei risultati intrapreso dal Gruppo”.

“Continua la crescita dei ricavi in tutte le nostre linee di business- commenta l’Amministratore Delegato Roberto Busso – a riprova che le strategie messe in atto stanno portando ai risultati attesi. In particolare, il consolidamento dei risultati di Abaco, lo sviluppo del settore Home Value e la crescita di Santandrea ci permettono di guardare alla seconda parte dell’anno con un’ottica positiva”.

“Nel primo semestre 2019 è cresciuto l’apporto dei nuovi business al risultato del Gruppo– dichiara Marco Speretta, Direttore Generale del Gruppo – con particolare riferimento alla mediazione creditizia (Monety), all’amministrazione e gestione condominiale e alle riqualificazioni con la nascita di Gabetti LAB.

Sono confidente che grazie a questi elementi e soprattutto alla capillarità delle nostre reti sul territorio, continuerà la crescita delle performance del Gruppo”.